Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti - Circolo di Venezia
Circolo UAAR di Venezia
  • SEDE DEL CIRCOLO UAAR DI VENEZIA, e indirizzo postale , via Napoli 49/a 30172 MESTRE
    aperta il giovedì dalle 17,00 alle 19,00, clicca qui per vedere la cartina
  • SEDE INCONTRI UAAR A VENEZIA, Dorsoduro 3687 (Campo Margherita) - 30123

INCONTRI SEMPRE APERTI ALLA CITTADINANZA,
per date vedi Programma qui in alto. Per informazioni 331 133 1225 (no sms) oppure venezia@uaar.it e per chiedere di ricevere le nostre news scrivici a info@uaarvenezia.it

 

UAAR VE- Riapriamo con la Mostra del Cinema di Venezia - Premio Brian

E' arrivato settembre, e riprendiamo alla grande, con tre eventi dedicati alla Mostra del Cinema di Venezia che è in corso (dal 31 agosto al 10 settembre) dove sono presenti alcuni nostri giurati per assegnare il Premio Brian 2022 al film che maggiormente risponde alle tematiche UAAR.

Giovedì 8 settembre alle ore 17,30 (puntuali!) ci vediamo in sede a Mestre, in via Napoli 49, per parlare e vedere alcune scene del film "La scelta di Anne" di Audrery Diwan che l'anno scorso ha vinto il premio Brian ma anche il Leone d'Oro 2021 - Il film narra della scelta coraggiosa di una giovane donna degli anni '60 in Francia quando l'aborto era ancora reato;  daremo poi un po' di spazio anche al film "Teorema" del 1968 di Pasolini, pellicola che ha partecipato ad una vecchia edizione della mostra e ha aperto, con la sua visione, anche la Mostra del Cinema  di quest'anno.

Il giorno dopo venerdì 9 settembre l'appuntamento è alle ore 16,30 proprio sul red carpet del Palazzo del Cinema del Lido per un flashmob in favore del regista iraniano Jafar Panahi dissidente del regime e grande spirito laico. Il regista partecipa con una sua pellicola alla Mostra del Cinema ma non potrà essere presente perché è stato arrestato nel suo Paese il mese scorso. Per questa inquietante assenza la Mostra gli dedicherà un pannello di discussione ed il flashmob al quale vogliamo partecipare come UAAR.

Il terzo appuntamento dedicato al Premio Brian e alla Mostra del Cinema  è lunedì 12 settembre alle ore 17,30 in sede a Venezia - Campo Margherita di fronte alla farmacia - per incontrare  i giurati Uaar che ci racconteranno i motivi della scelta della pellicola premiata dal nostro Premio Brian per il 2022, dei film visti e del clima generale della Mostra specchio della società.

Sempre liberi di non credere e per la libertà di espressione che non ha religione.

 

 
UAAR VE - Pronto il nuovo fresco programma

Ecco il  nuovo programma per l’autunno ricco e fresco, che non è poi così lontano. Clicca sull'immagine qui a lato per ingrandirla.

Prima però ti propiniamo un breve riepilogo delle nostre attività della prima parte dell’anno:

 

Abbiamo festeggiato i “20 anni da non credere” (2002-2022) del nostro circolo; partecipato al triennale congresso nazionale; contribuito all’organizzazione del XXXII Convegno europeo sui rapporti tra stati e chiese alla fondazione Cini s. Giorgio a Venezia; infine consolidato con due appuntamenti il nostro ritorno al centro culturale Candiani, da dove mancavamo dal 2017, non per nostra scelta!

Non sono mancati infine i nostri collaudati tinelli spensieratƎi nelle nostre sedi di Venezia e di Mestre.

Per i 20 anni da non credere del circolo trovi il bellissimo fascicolo a questo link:
VIDEO FASCICOLO 20 ANNI DA NON CREDERE
e inoltre a questo link… (con un po’ di pazienza perché sono numerose), puoi scorrere la  CARRELLATA FOTO 20 ANNI DA NON CREDERE

Del nuovo PROGRAMMA, ti segnaliamo sinteticamente questi appuntamenti.
A settembre il tradizionale Premio Brian per la Mostra del Cinema di Venezia, un riconoscimento al film che risponde maggiormente alle nostre tematiche e riflessioni, poi, sempre nella tradizione ricorderemo a Venezia il XX Settembre per la festa (dimenticata) della breccia di Porta Pia.
Il 28 settembre al Candiani presenteremo il libro di Maria Giacometti “Balthazar, ovvero perché il male”.

In ottobre e novembre saremo intrattenuti da alcuni tinelli filosofici proposti da Roberto Marangio che presenterà anche un suo libro, altri tinelli spensieratei saranno dedicati alla presentazione di un libro, alla matematica, all’ambiente, e per ricordare Carmelo Bene a 20 anni dalla sua morte. Ancora al Candiani in novembre mese contro la violenza di genere Lorenzo Pinna Presenterà il suo libro “Mondorotondo”.

Infine in dicembre prima del rinfresco e saluti di fine anno ricorderemo, con Franco e Aleramo,  la Bit Generation (anni sessanta) cara a molti dei nostri tanti e un poco attempati soci :)!

Tutti gli appuntamenti del programma  vanno verificati nel nostro sito sempre aggiornato www.uaarvenezia.it oppure, meglio,  venendo al circolo, oppure chiamando il 331.1331225. 

Ti aspettiamo con il fresco :-)
Un caloroso ateo o agnostico saluto dal Circolo UAAR di Venezia

 
UAAR VE: 9 LO SCHWA ə, 13 RAPSODIA COSMICA E BUONE VACANZE

Gli ultimi due interessanti appuntamenti del nostro circolo, uno a Mestre e uno a Venezia, prima della pausa estiva! Ti aspettiamo per un brindisi per una buona atea e agnostica estate!

GIOVEDI' 9 GIUGNO, A MESTRE, ORE 17.30 SEDE UAAR VIA NAPOLI 49/a

TINELLO SPENSIERATƎO: LO SCHWA

a cura di Stefano Paparozzi

LO SCHWA (ə, una vocale intermedia utilizzata come desinenza non binaria): Essere inclusivi: schwa e asterischi, sindache e architette…

In una lingua come quella italiana, in cui ogni parola è di genere maschile o femminile, come si può costruire un discorso che non si accontenti dell’indeterminato maschile generico? Percorriamo la storia della ricerca di un linguaggio inclusivo, fra nuove desinenze, simboli e proposte di riforma grafica e fonetica.

Seguiranno cicchetti e brindisi per tuttə!

 

LUNEDI' 13 GIUGNO ore 17,30 Sede Venezia, Dorsoduro 3686 (vicino la farmacia)

Presentazione del libro 2084 RAPSODIA COSMICA, Toletta edizioni

a cura di Franco Ferrari Delfino

Presentazione del libro, scritto a più mani da ben 42 autori e artisti, a cura e con introduzione di Franco Ferrari Delfino. Il libro, attraverso la bravura  degli scrittori e con bellissime immagini artistiche, ci trasporta in un futuro immaginario non troppo lontano e molto realistico e, a volte, pure inquietante.

Seguirà rinfresco e brindisi per il futuro e l'imminente estate!

 

SE SEI A FAVORE DI UN MONDO PIU' LIBERO DI NON CREDERE
ISCRIVITI O RINNOVA L'ADESIONE ALL'UAAR... e

RICORDATI IL CODICE FISCALE DI UAAR DA INDICARE NELLA DICHIARAZIONE DEI REDDITI PER IL

5 PER MILLE: 92051440284

E firma anche per l'8 per mille, magari per lo Stato e per l'edilizia scolastica,  altrimenti i tuoi soldi vengono distribuiti alla chiesa cattolica! Che ne ha già tanti di soldi e anche troppi privilegi!

 
PIACERE SONO ATEO? E' UN PROBLEMA? 26 MAGGIO A MESTRE

 

GIOVEDI' 26 MAGGIO, A MESTRE, ORE 17.30 SEDE UAAR VIA NAPOLI 49/a

TINELLO SPENSIERATƎO: "PIACERE SONO ATEO/A"

L'interessante argomento della giornata, in forma di libero confronto sul tema, è stato indicato da Luigi Fincato giornalista che introdurrà brevemente il dibattito.

Il coming out della propria non credenza è ancora un problema nell'ambito ad esempio familiare, lavorativo e sociale? E come può essere comunicato non urtando alcuna sensibilità facendo nel contempo rispettare la propria?

Seguirà aperitivo con cicchetti coming out atei e agnostici!

SE SEI A FAVORE DI UN MONDO PIU' LIBERO DI NON CREDERE

RICORDATI IL CODICE FISCALE DI UAAR DA INDICARE NELLA DICHIARAZIONE DEI REDDITI PER IL 5 PER MILLE:

92051440284

E scegli anche per l'8 per mille, magari per lo Stato e l'edilizia scolastica,  altrimenti i tuoi soldi vengono distribuiti anche alla chiesa cattolica!

Che ne ha già tanti di soldi  e troppi privilegi!

 

 
Mestre 21 maggio ore 16.30-18,30 Gazebo DAT ed Eutanasia

SABATO 21 MAGGIO A MESTRE, IN PIAZZA FERRETTO

CHE FINE HANNO FATTO LE DAT (TESTAMENTO BIOLOGICO)?, ISCRIZIONI, SBATTEZZI, E NON DISCRIMINAZIONI

Con il gazebo vogliamo promuovere le DAT. Abbiamo preparato un volantino che riassume anche le novità sulle Disposizioni Anticipate di Trattamento (Testamento Biologico), un importante strumento, una conquista, per esprimere la volontà contro l'accanimento terapeutico in caso di incapacità dovuta a gravi circostanze. Le nostre DAT già depositate rischiano di rimanere in un limbo normativo e dobbiamo controllare e attivarci.

Il gazebo è come sempre occasione di incontro, simpatiche chiacchiere e confronti, e offre informazioni in favore del mondo della non credenza.

Vieni ad aiutarci e a trovarci! E a rinnovare o a iscriverti a UAAR!

 
RICERCA RAZIONALE E PENSIERO CRITICO, LA MATEMATICA, SIMPATICA, AL CANDIANI

 

RICERCA RAZIONALE E PENSIERO CRITICO -  "IL GRANDE LIBRO DEL CALCOLO VELOCE E MENTALE"

presentazione da parte dell'autore Dario De Toffoli, in dialogo con il matematico Furio Honsell

LUNEDI' 16 MAGGIO, A MESTRE ALLE ORE 18.00, PRESSO IL CENTRO CULTURALE CANDIANI (4° PIANO)

La matematica è un linguaggio, una musica, un'astrazione, uno strumento della ricerca razionale e del pensiero critico umano. Per promuoverla  Dario De Toffoli, autore de “Il grande libro del calcolo veloce e mentale”, dialogherà per noi con Furio Honsell, matematico, già Rettore e Sindaco di Udine.

Dalla prefazione del libro scritta da Honsell: “Questo libro è un manuale di resistenza civile…Riprendiamoci il computus e il calculus…”.

Infatti, saper interpretare e governare in modo critico la mole di dati che ogni giorno ci viene dispensata, senza perderci, è esercizio di democrazia.

Il libro, si prefigge di aiutare a sviluppare il "pensiero laterale" perché ciò che spesso serve non è la mera applicazione di un algoritmo, ma la flessibilità per trovare la giusta scorciatoia e una buona soluzione ai problemi.

Chi conosce già la verve di Dario e di Furio, sa che il loro approccio a questa materia è sempre accattivante e simpatico, entusiasmante!

L'incontro è dedicato agli studenti, ai professori, agli amanti della matematica, ma soprattutto a tutti i curiosi della conoscenza.

Invitiamo tutti a divulgare questo interessante appuntamento (lo trovate anche in FB del Circolo).

05/22

 

 

 
UAAR VE: 5 TINELLO, 9 FAUST, 12 e 13 CINI

Intanto BUON PRIMO MAGGIO!!! La festa del lavoro, cioè fare, non pregare!

La prima metà di maggio è ricca di appuntamenti, a Mestre, a Venezia e addirittura alla fondazione Cini, feudo patriarcale!!!

 

GIOVEDI' 5 MAGGIO, A MESTRE, ORE 17.30 SEDE UAAR VIA NAPOLI 49/a

TINELLO SPENSIERATƎO: LA FILOSOFIA

a cura di Roberto Marangio

Roberto ci proporrà gli argomenti delle  prossime lezioni di filosofia che verranno tenute nella nostra sede mestrina in autunno. Sarà ovviamente  anche l'occasione per parlare di filosofia, un modo di approcciarsi alla conoscenza del mondo e di noi stessi, che soprattutto nell'antichità si basava sull'osservazione e sul ragionamento. Bicchierata finale per brindare alla meraviglia!

 

LUNEDI' 9 MAGGIO ore 17,30 Sede Venezia, Dorsoduro 3686 (vicino la farmacia)

IL DOTTOR FAUST L'ALTALENA

a cura di Lucrezia Stocco

"...io sono parte di quella parte che in principio era tutto, della tenebra che partorì la luce, la luce superba che adesso a madre Notte contende lo spazio e il rango antico".

Il dottor FAUST: l’altalena tra dio, la salvezza, e il diavolo, la conoscenza. La scelta tra il bene e il male che Goethe rende in chiave poetica contro la religione dogmatica del suo tempo. Un incontro ricco di sollecitazioni anche oggi!

 

12, 13 MAGGIO A VENEZIA 2 EVENTI ORGANIZZATI DA UAAR NAZIONALE

Il 12 maggio, giovedì, dalle 15.00 "Non credenza e non credenti: evoluzione e sfide dell’irreligiosità contemporanea". La prima volta di UAAR alla Conferenza su Stati e Religioni che si terrà a Venezia, presso la fondazione Cini, sull’isola di san Giorgio! Sono ben 31 anni che si trovano senza di noi! Adesso, invece, grazie soprattutto ad una entusiasta Adele che ci ha lavorato per anni, nel punto nevralgico del Patriarcato che si interfaccia allo Stato UAAR sarà presente e sarà il punto di riferimento riconosciuto della non credenza!

Al tavolo con altri prestigiosi relatori siederà Roberto Grendene, nostro segretario nazionale! Guardate la locandina per i dettagli, la conferenza si terrà  in inglese con traduzione simultanea. Seguirà, offerto ai partecipanti, un buffet aperitivo nella meravigliosa cornice dell'isola di Giorgio (san).  Leggi tutto.

Vorremmo essere numerosi!!! Questa partecipazione va prenotata, scrivici entro mercoledì!

 

Il 13 maggio, venerdì, dalle 15.00 conferenza "Tutela della non credenza come diritto collettivo", con il docente Paul Cliteur, autore del libro La visione laica del mondo edito da Nessun Dogma. La location è comodissima e vicina alla stazione (hotel Amadeus).

La locandina potrebbe variare con l'inserimento di un altro prestigioso relatore. Questo è un evento collaterale alla conferenza della Cini, non serve prenotazione ma siccome abbiamo chiesto una pausa caffè, dobbiamo saper dire per tempo quanti saremo. E, soprattutto, non vorremmo essere pochi, la sala è grande e anche costosa! Perciò anche per questo appuntamento ti chiediamo la cortesia di comunicare entro mercoledì la tua partecipazione. Leggi tutto.

Alla sera si può cenare tutti insieme, con Adele, Roberto, i relatori, i soci degli altri circoli, a Venezia, in trattoria;  anche per la cena– ovvio- è necessaria la prenotazione!!!

Sempre liberi di non credere e di farci vedere in giro!

 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 3 di 111