SABATO 27 ott GAZEBO VENEZIA E MESTRE A SOSTEGNO DEL PdL PER LA LEGALIZZAZIONE DELL'EUTANASIA Stampa

DUE GAZEBO in favore della proposta di legge sull’Eutanasia.

Oggi grazie all’organizzazione di UAAR e dell’Associazione Coscioni: uno a Mestre, la mattina in piazza Ferretto e uno a Venezia, nel pomeriggio, in campo Margherita davanti al circolo Peroni.

Tante le persone che hanno firmato la petizione perché la Poposta di Legge venga discussa in Parlamento –è stata depositata 5 anni fa- e perché venga anche discusso il reato di istigazione al suicidio per chi accompagna, e aiuta, qualcuno per andare all’estero per praticare in volontarietà l’eutanasia.
La vicenda Dj Fabo e Marco Cappato è esplicativa di questa situazione che la stessa Corte Costituzionale ha voluto girare al Parlamento.

Tutte le persone erano già molto informate sui fatti e la firma apposta ha perciò un grande valore di partecipazione sociale. E’ stata una bella esperienza vista anche l’improvvisazione dei gazebo sia per l’informazione preventiva che per l’organizzazione.
In totale più di 300 firme in poche ore
e con condizioni meteo non favorevoli, specie a Venezia. Grazie ai firmatari e grazie ai volontari.

Per Uaar, Gianna, Gianni, Antonio, Roberta e Cathia la mattina a Mestre; nel pomeriggio a Venezia eroici per il vento e la pioggia, Roberto, Stefano, Lucrezia, Enrico e Mirco. Grazie anche al Circolo Peroni, cioè nel caso a Graziella.

Ecco, sulle cose concrete ci siamo e tante persone ci seguono – a Mestre sono arrivate veramente tante persone conosciute e addirittura affettuose -  e ci ringraziano anche!

Cathia