Articoli
Presentazione di "Lussuria" di G.Giorello Stampa E-mail

Giovedì 29 Aprile 2010, alle ore 18,00, presso l’ Ateneo Veneto in Campo S.Fantin a Venezia, il filosofo scrittore Giulio Giorello presenta il suo libro

“Lussuria” ed. il Mulino 2010.

Giulio Giorello è docente di Filosofia della Scienza presso l'Università degli Studi di Milano. Altre le sue pubblicazioni: "Di nessuna chiesa" (Raffaello Cortina, 2005), "Introduzione alla filosofia della scienza" (Bompiani, 2006), "Libertà. Un manifesto per credenti e non credenti" (con D. Antiseri, Bompiani, 2008), "Lo scimmione intelligente" (con E. Boncinelli, Rizzoli, 2009).

"Solo per colpa di cristiani impostori la lussuria è stata classificata tra i crimini". Così si esprime Sade sul finire del Settecento, quando i "lumi" della Ragione stavano cedendo il posto alle "lanterne" del Terrore. Si potrà concordare o no con il Divin Marchese, ma la lussuria,

 
Tutti a vedere "AGORA" Stampa E-mail

E’ finalmente arrivato nelle sale cinematografiche d’Italia, il film di di Alejandro Amenabàr, Agora, sulla storia di Ipazia.

Rachel Weiisz interpreta la figura di questa donna che era filosofa, astronoma, matematica, musicologa e medico e che fu fatta massacrare in strada.

Ipazia inventò l’astrolabio, il planisfero e l’idroscopio e fu la principale esponente alessandrina della scuola neoplatonica. In una Alessandria d’Egitto del IV secolo d.c., provincia di un Impero Romano in disfacimento,.....

 
Concorso foto, aggiornamento n° 1 Stampa E-mail

primoprovvisorio

Da qualche tempo questa foto mantiene la prima posizione nella classifica provvisoria, perché oltre ad emozionare per la sua bellezza intrinseca, esprime effettivamente ciò che il concorso intende ottenere: comunicare con le immagini la visione atea ed agnostica del mondo.

Comunicazione ai concorrenti: poiché continuano ad arrivare numerose foto dai contenuti poco attinenti al tema del concorso, si è pensato di aggiungere la possibilità di un voto per segnalare che la foto viene giudicata "Fuori tema".
Se la vostra foto viene considerata fuori tema da molte persone apparirà la scritta "Fuori tema" e potete decidere di ritirarla dal concorso e di sostituirla con una più appropriata, ma per una sola volta.
Precisiamo che la posizione "Fuori tema" può essere transitoria in quanto altre persone possono decidere di votare la foto in questione non assegnando un "Fuori tema" e facendola quindi rientrare in concorso.

Per vedere le foto, votare, leggere il regolamento e partecipare al concorso, andate su www.uaar.it/uaar/concorsofoto

Per esprimere con un’immagine la “libertà di non credere” le foto dovrebbero rappresentare principalmente

 
Emergenza RU-486, "SUA EMINENZA" non la vuole Stampa E-mail

Lunedì 26 Aprile alle ore 10,00 a Venezia andiamo in manifestazione

Sabato 17 aprile , abbiamo partecipato come UAAR Circolo di Venezia, all’happening organizzato a Mestre in piazza Barche da “Donne in movimento” per protestare contro le dichiarazioni di Zaia, il neo eletto governatore della Regione Veneto, in merito alla pillola abortiva.

Ecco “il link del sito delle donne organizzatrici, ci sono anche le foto e un video http://www.globalproject.info/it/in_movimento/Mestre-Happening-informattivo-Libere-di-scegliere/4630

In questa bella occasione, vivacizzata da megafono, cartelli, striscioni, e nostri volantini, abbiamo ricevuto il gradito invito di partecipare alla manifestazione di Lunedì 26 Aprile alle ore 10,00 di mattina a Venezia Palazzo Ferro Fini, quando ci sarà l’insediamento della nuova giunta e di Zaia.

 
La posizione agnostica, seconda parte Stampa E-mail

Martedì 20 aprile alle ore 17,30, presso la sede del circolo UAAR di Venezia

potremo partecipare al riepilogo e all’approfondimento della discussione iniziata a febbraio da Stefano Vianello su:

“La posizione agnostica”

…….. mentre l'agnostico afferma semplicemente l'impossibilità di conoscere la verità sull'esistenza di dio o di altre forze soprannaturali, l'ateo, al contrario, afferma con certezza che non esiste alcun dio o qualsiasi altro tipo di entità o forza superiore.

Qui a fianco l’immagine di Thomas Henry Huxley, il naturalista britannico che nel 1869 per primo coniò il termine Agnosticismo.

Per approfondire vedi Agnosticismo” di Stefano Vianello.

 
«InizioPrec.51525354555657585960Succ.Fine»

Pagina 53 di 60