GAZEBO A MESTRE, CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE CHE E' VIOLENZA DELLA SOCIETA'
GAZEBO A MESTRE, CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE CHE E' VIOLENZA DELLA SOCIETA' Stampa E-mail

"VIOLENZA ALLE DONNE, NE PARLIAMO ANCORA, PURTROPPO!”

E' questo l'incipit del volantino che distribuiremo in occasione dei due prossimi appuntamenti  di Novembre che tratteranno della violenza, intorno alla data del 25 Novembre, che è la "giornata mondiale contro la violenza alle donne".

Vogliamo però prima informarti di due importanti  iniziative a tema, alle quali abbiamo partecipato con altre associazioni, e con grande soddisfazione, per i contenuti e per le adesioni! Sabato 10 Novembre per la manifestazione, a Venezia, contro il D.D.L. Pillon sul diritto di famiglia,  e Giovedì 15 per un presidio contro la presenza in ospedale a Mestre di una organizzazione antiabortista, con il meraviglioso effetto di ottenere immediatamente dal direttore sanitario un appuntamento interlocutorio (che si terrà già mercoledì 28).

E allora...andiamo avanti

SABATO 24 NOVEMBRE ORE 16-19

GAZEBO IN PIAZZA FERRETTO contro la violenza e CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

Saremo ubicati verso la Torre di Mestre  dove i vigili ci hanno spostati per la compresenza di un palco, ma se piove cercate il giallo Uaar nei sottoportici.

Ecco un anteprima del volantino che distribuiremo: “La violenza contro la donne è una violazione dei diritti umani che coinvolge anche i minori, bambine e bambini. La violenza non è solo fisica e sessuale, può essere anche psicologica quando lede l’identità e l’autostima della donna, economica quando impedisce di fatto l’indipendenza, e ancora può essere la molestia o lo stalking che invade la vita. ...”

QUI TROVI IL VOLANTINO COMPLETO

Con l’occasione raccoglieremo anche i rinnovi e le iscrizioni Uaar 2019, ma forniremo anche informazioni sulle nostre attività, sul testamento biologico e lo sbattezzo (che non è un vezzo ma una decisione di coerenza). E' importante anche la tua partecipazione!