Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti - Circolo di Venezia
Circolo UAAR di Venezia
  • SEDE DEL CIRCOLO UAAR DI VENEZIA, e indirizzo postale , via Napoli 49/a 30172 MESTRE
    aperta il giovedì dalle 17,00 alle 19,00, clicca qui per vedere la cartina
  • SEDE INCONTRI UAAR A VENEZIA, Dorsoduro 3687 (Campo Margherita) - 30123

INCONTRI SEMPRE APERTI ALLA CITTADINANZA,
per date vedi Programma qui in alto. Per informazioni 331 133 1225 (no sms) oppure venezia@uaar.it e per chiedere di ricevere le nostre news scrivici a info@uaarvenezia.it

 

UAAR VE: 21 APRILE FESTEGGIAMENTI 20 ANNI CIRCOLO

Un grande avvenimento, giovedì 21 aprile è il compleanno del nostro circolo che fa 20 anni!!!

E' infatti il 21 aprile 2002, che 11 soci e socie coraggiosi deliberano la costituzione del nostro circolo veneziano. La prima sede è stata in campo santa Maria Formosa che, da bravi atei, se gli levi santa diventa un po’ blasfema.

Qui di seguito gli argomenti, e i temi di riflessione negli ordini del giorno delle prime riunioni:

Sbattezzo, parità scolastica, ora di religione, contraccezione, aborto, fecondazione assistita, convivenza, matrimonio civile, divorzio, bioetica e clonazione, concordato, otto per mille, simboli religiosi negli edifici pubblici, reati di bestemmia e di vilipendio alla religione, invadenza clericale nella vita di ogni giorno, assistenza laica ai cittadini, gli atei e la legislazione italiana, la laicità in Europa, lo status del Vaticano presso l’ONU, eutanasia... Eh già, pare che il tempo si sia fermato! Però non è così perchè l'elenco, nel frattempo, si è pure allungato!

Ed ecco il menù della prima cena di fine anno 2002:  brindisi con prosecco di Valdobbiadene, antipasti di canocie sardine in saor e folpetti, risotto di pesce, grigliata mista (coda di rospo, branzino, seppiolina), patate alla veneziana e insalata; il tutto bevendo del Verduzzo del Veneto, caffè e grappa. 17 le presenze:

E dunque, GIOVEDI' 21 aprile 2022 a VENEZIA, come nella tradizione,

per festeggiare il compleanno del nostro circolo ci troveremo insieme

per un PRANZO ALLA PALANCA, alla GIUDECCA, alle ORE 13.00

con i reduci ma ancora arzilli fondatori del nostro circolo

e con chi vorrà venire a festegg  iare!

Poi nel pomeriggio,  in sede a MESTRE in via Napoli 49/a, dalle ORE 17,00

di nuovo festa e cicchetti con chi non è potuto venire a Venezia.

Attenzione per venire al pranzo alla Giudecca bisogna subito prenotare a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , ci sono ancora pochi posti disponibili.

(il menù è a base di pesce, per variazioni è necessario avvisare!)

Sempre liberi di non credere e di festeggiare insieme.

Circolo UAAR di Venezia

 
TINELLO SPENSIERATƎO CON MATEMATICO IMPERTINENTE IL 14 APRILE A MESTRE

 

A MESTRE, GIOVEDI 14 APRILE, alle ore 17.30

 

presso la nostra bella sede di Mestre in via Napoli 49a

 

MATEMATICO IMPERTINENTE - TINELLO SPENSIERATƎO

 

Un salotto con aperitivo, per un libero confronto a tema.

Argomento della giornata: Alcune sollecitazioni scelte da Mario, tratte dal video dell'interessante spettacolo IL MATEMATICO IMPERTINENTE, con Piergiorgio Odifreddi. A cura di Mario Ongaro.


Seguiranno colomba, ovo e brindisi per festeggiare l'arrivo della bella stagione!

 

 

 
RELAZIONE SUL XIII CONGRESSO NAZIONALE UAAR, A VENEZIA LUNEDI' 11 APRILE

 

A VENEZIA, LUNEDI' 11 APRILE, alle ore 17.30

RELAZIONE SUL XIII CONGRESSO NAZIONALE UAAR

presso la nostra sede di campo Margherita 3686 (davanti alla farmacia)

Relazione da parte dei nostri rappresentanti in merito alle votazioni effettuate, dall'assemblea al XIII Congresso nazionale UAAR svoltosi ad Abano nei giorni 9 e 10 Aprile, sulle proposte presentate e sull'esito delle elezioni degli organi direttivi UAAR. Inoltre un panorama sugli interventi liberi dei circoli, sui futuri progetti, e sul clima UAAR in generale.

Seguirà brindisi per l’elezione del nuovo segretario nazionale e del nuovo direttivo.

Ti ricordiamo che la sede è aperta anche per il rinnovo della tua tessera e per le nuove iscrizioni.

Aprile 2022

 

 
UAAR VE - NUOVO PROGRAMMA, CONGRESSO E 20 ANNI DEL NOSTRO CIRCOLO

Primavera, fiori, polvere, perché non piove, qualche starnuto di troppo, ma ci siamo con un NUOVO PROGRAMMA  ricco di eventi. (clicca sull'immagine per ingrandirla o vai sul bottone del sito PROGRAMMA in alto a sinistra)

Segnaliamo tra i tanti appuntamenti:

-il Congresso nazionale UAAR del 9 e 10 aprile ad Abano, di cui rendiconteremo nella prima riunione di Venezia.

-il 21 aprile, un bel giovedì,  quando il nostro circolo compie 20 anni e lo festeggeremo con un pranzo in atea e simpatica compagnia alla Palanca Giudecca, accompagnato da letture e video. I posti sono limitati, e se vuoi prenotare scrivici subito a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

-il 9 maggio  in sede a Venezia con Lucrezia Stocco che ci parlerà del dottor Faust di Goethe.-

-dall’11 al 14 maggio UAAR è ufficialmente fra gli organizzatori del XXXII Convegno europeo sui rapporti tra stati e chiese, al Cini s. Giorgio Venezia, a margine del quale verrà presentato dal relatore Paul Cliteur il suo libro edito dalla nostra casa editrice Nessun Dogma.

- il 16 maggio la presentazione, al Candiani, del nuovo libro (librone!) di Dario De Toffoli sul calcolo veloce e mentale.

- il 9 giugno  Stefano Paparozzi ci spiegherà cosa comporta per la lingua italiana l’utilizzo dello schwa.

-il 13 giugno, in sede a Venezia, conclude la primavera e ci porta all'estate  la presentazione dell'artistico (con bellissime foto e immagini)  libro "2084 Rapsodia cosmica", Toletta edizioni. Curato e ideato da Franco Ferrari Delfino, il libro è  é scritto a più mani da ben 42 autori, scrittori, scienziati e artisti, che si divertono a immaginare il futuro nel 2084.

Altri appuntamenti e tinelli li trovi nel programma qui a fianco, cliccandoci sopra si ingrandisce,…tenendo sempre presente che vanno verificate sul sito date e orari.


Visto qui sopra il prossimo radioso futuro, ti riassumiamo anche cosa abbiamo fatto nei primi tre mesi dell’anno. Beh, intanto non eravamo più confinati negli zoom. Abbiamo eletto i nostri rappresentanti, confermando quelli dell’anno precedente e con loro si sono resi di nuovo disponibili anche tutte le attive e attivi!
Abbiamo continuato i nostri simpatici tinelli spensieratei ciacolando liberamente su temi proposti dai partecipanti, senza trascurare i brindisi e cicchetti conclusivi. Abbiamo organizzato un tavolo in piazza Ferretto, molto ventilato,  per marzo donna.
Abbiamo tenuto in zoom un prestigioso Darwin Day, organizzato come sempre da Piero Benedetti (UNIPD) e Franco Ferrari, dal titolo “L’evoluzione dei Codici: dalle triplette del DNA ai Codici binari della scienza dei Computer, alla Giurisprudenza che ne analizza i confini”. Straordinari i relatori e originali le loro relazioni che puoi approfondire sul nostro sito.
Siamo tornati al Candiani con due appuntamenti, il primo naturalistico, sempre riferito al Darwin Day, con il bravissimo Michele Zanetti, il secondo ricordando la nostra Luciana Boccardi da poco mancata con un’intervista, a cui Luciana ha risposto attraverso i suoi testi, condotta da Cathia Vigato, Mariateresa Crisigiovanni e Luigi Fincato.

Insomma sempre liberi di non credere e difficile fermarci, da giugno siamo già al 2084!

 
MARZO DONNA, SESSISMO E LINGUAGGIO, A VENEZIA SI PENSA E POI SI PARLA

 

MARZO DONNA 2022

SESSISMO E LINGUAGGIO

a cura di Claudia Sonego

LUNEDI' 21 MARZO ore 17,30 Sede Venezia, Dorsoduro 3686 (vicino la farmacia)

Scrive Claudia: "Sessismo nelle parole – Perché infermiera si e ingegnera no? Quanto le scelte dei vocaboli che usiamo riflettono i nostri pregiudizi e le nostre ideologie?

La lingua, le parole, e molte espressioni che usiamo ci dicono molto su quanto la cultura sessista patriarcale sia ancora dominante. Anche persone che usano generalmente un linguaggio politicamente corretto, che mai direbbero "negro" o "mongoloide", poi usano tranquillamente espressioni come "in gonnella" per definire un qualunque titolo professionale riferito a una donna.

Una riflessione sulle parole e sulle espressioni è quanto mai necessaria se vogliamo usare la lingua in maniera responsabile. Il linguaggio, infatti,  ha un effetto non solo su di noi a livello di percezione interiore del mondo, ma anche  su chi ascolta, e può contribuire a perpetuare stereotipi che in realtà, magari, vorremmo combattere".

 

 
SPOSTAMENTO DATE INCONTRI 14 E 17 MARZO E RICERCA ESPERTA/O

 

Per motivi casuali e anche causali...i prossimi appuntamenti del 14 e del 17 marzo sono rimandati.

L'appuntamento di Lunedì 14 marzo in sede a Venezia, "Sessismo nelle parole", è stato spostato a Lunedì 21 marzo, sempre a Venezia e ti rinfrescheremo la memoria con una successiva news.

L'appuntamento di Giovedì 17 marzo in sede a Mestre, Venti anni dalla scomparsa di Carmelo Bene, è spostato a data da definire.

In ogni caso GIOVEDI 17 MARZO la sede di Mestre, in via Napoli 49 a, SARA' APERTA dalle 17.00 alle 19.00

RICERCA ESPERTA/O

Cerchiamo qualcuno che sappia spiegarci, per un mitico tinello attraverso le insicurezze poste da un nostro socio, come si può presentare un ateo (in famiglia, al lavoro, e in società), nel modo migliore per non rischiare di essere rifiutato e poter esprimere le proprie opinioni. Una/un psicologo, una/un esperto di comunicazione, qualcuno che ha buone doti di convincimento, andrebbero benissimo. Non si accettano manipolatori :-)

Aspettiamo candidate/candidati di buona volontà :-) (in presenza o anche in collegamento da remoto)

Grazie!

 

 
8 MARZO LUCIANA CROVATO BOCCARDI AL CANDIANI, 5 MARZO GAZEBO

 

MARZO DONNA

IN RICORDO DI LUCIANA CROVATO BOCCARDI (1932-2022)

Intervista a una donna libera.

MARTEDI’ 8 MARZO A MESTRE, ORE 17.30

PRESSO IL CENTRO CULTURALE CANDIANI -sala al primo piano-

Con Luciana, giornalista, scrittrice, donna di cultura, determinata e coraggiosa, avevamo programmato a novembre un incontro, per marzo di quest'anno, per presentare i suoi libri.  Alle soglie dei 90 anni, lucida e vitale, Luciana aveva voglia di parlare di tante cose e di poter esprimere le sue idee, a volte anche scomode. Abbiamo voluto confermarlo questo incontro e Luciana parlerà attraverso i suoi scritti, e qualche video, sollecitata dall’intervista condotta dal giornalista Luigi Fincato.

A dare “voce” a Luciana sarà Maria Teresa Crisigiovanni (Voci di Carta).

Presenta Cathia Vigato (Uaar VE).

Guarda a questo link l'intervista TV introduce l'evento https://youtu.be/b4Y6BRPvgB4

Ingresso libero, nel rispetto  normative covid,  fino ad esaurimento posti.

SABATO 5 MARZO GAZEBO INFORMATIVO IN PIAZZA FERRETTO A MESTRE, DALLE ORE 16 ALLE 18

Ancora in piazza, con il nostro gazebo informativo e la nostra determinazione per la parità e l’autodeterminazione delle donne e di tutti i generi, e contro la violenza.  In più troverai i nostri atei e agnostici sorrisi! Ti aspettiamo!

 

 

 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 2 di 109